Fall/Winter 19

Wallpaper 0.1

Lo spirito contemporaneo che vibra in questa collezione non vuole essere una rivoluzione, ma al contrario, uno spunto che consenta di pensare ad un modo di vestire più femminile; con molta libertà e altrettanto raziocinio, con forme e gesti che appartengono a una cultura acquisita, nobile e volutamente semplificata.
Il senso “couture“ che un tempo era alta moda, oggi termine un po’ troppo abusato, si esprime con segni essenziali e importanti: Balenciaga ad esempio, con le sue costruzioni rigorose fin troppo corrette e “per bene"  (come diceva Gianfranco Ferré) potrebbe essere invece una vera rivoluzione rispetto ai canoni imperanti.
Importante mantenere certi valori liberati e vivificati da tecniche contemporanee. 
Il simbolo araldico, l’idea degli stucchi o tappezzerie tradotte in stampe foulard, il rigore delle uniformi che prendono vita in coloratissimi tailleur di impeccabile sartoria, oppure in cappotti avvolgenti che sembrano duvet o coperte e infine il glamour a tratti severo ma sensuale e scenografico degli abiti che portano il segno di... "quella couture che un tempo era alta moda“.

Questo è il riassunto di questa collezione wallpaper 0.1, un nuovo step per A.TEODORO che in questo progetto volutamente concentrato e preciso definisce le 2 parallele che segneranno l’evoluzione del brand:
Da un lato la parte ludica che si esprime attraverso grafiche “Wallpaper“ ogni volta diverse e interpretate con un gusto più fresco e contemporaneo;
Dall’altro quella più rigorosa del tailoring dove si esprime tutta la raffinatezza e la capacità tecnica tipica del designer.
In entrambe ritroviamo il gusto per colori vibranti, che per l’autunno inverno 2019/20 si esprime in un mix di nuances forti come il Fuxia o il verde laguna e altre più tenui come il cipria il celeste polvere e il bianco, oltre al nero e blu navy a definire il senso di grafismo.

I tessuti proposti per il prossimo inverno invece sono consistenti nel corpo e preziosi nelle fibre: double di lana crepe, e panni lana / cachemere garzato, la tela vaticana rigorosamente nera per gli abiti e le giacche camicia oltre alla georgette e il popeline di cotone.
I disegni tappezzeria della collezione sono stampati a effetto foulard su twill di seta e garza di lana.

 

ita / eng